Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, e statistici. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy.
OK

Dal 1864, Croce Rossa Italiana...al servizio di tutti

 IN PRIMO PIANO

La CRI della Provincia di Cuneo piange Guido Cardellino

[05/03/2019]
Fondatore ed integerrimo presidente della Croce Rossa di Racconigi

 NEWS

Completata la Formazione Specifica dei VSCN

[22/02/2019]
Operativi dal 10 Febbraio nelle Sedi CRI della Provincia di Cuneo

Graduatoria DEFINITIVA Servizio Civile 2018-2019

[24/10/2018]
In allegato graduatorie dei 4 Progetti

Servizio Civile 2018/2019

[21/08/2018]
Il bando dei Progetti 2018/19 approvati

Croce Rossa Italiana della Provincia di Cuneo

[29/06/2018]
Lutto

 

La CRI della Provincia di Cuneo piange Guido Cardellino

[05/03/2019]
Fondatore ed integerrimo presidente della Croce Rossa di Racconigi


All’età 82 anni, si è spento giovedì sera nella struttura dove si trovava ricoverato. Ha guidato la Croce Rossa di Racconigi con lungimiranza dal 1983 al 2015. L’attuale Presidente, Livio Ferrara così lo ricorda: “Persona retta e onestissima, ha amministrato la Croce Rossa, l’ha fatta crescere, l’ha sviluppata sul territorio aprendo tre Delegazioni rispettivamente a Barge, Moretta e Paesana”.

Il mondo della Croce rossa di Racconigi - e dell’intera Provincia Granda - è in lutto.
Uomo dei grandi valori morali, grazie a Cardellino la Croce rossa di Racconigi ha registrato, sin dai primi tempi, una costante crescita, che ha portato la realtà di volontariato ad essere solida sul territorio.
Sotto la sua presidenza, infatti, nacquero negli anni le delegazioni CRI di Barge Moretta e Paesana.
Assunta la presidenza della Croce rossa di Racconigi nel 1983, portò avanti il suo incarico sino al 2015, quando rassegnò le dimissioni e – al suo posto – subentrò Livio Ferrara, prima in virtù di commissario e poi, dopo le elezioni, come presidente del Comitato (attualmente ancora in carica).
Cardellino lasciò la guida della CRI Racconigi per assistere la moglie Amalia. Nello stesso 2015, però, era stato colto da un malore: i “suoi” stessi volontari lo avevano soccorso all’interno della propria abitazione racconigese.
I problemi di salute, da un lato, lo provarono fisicamente ma, dall’altro, non fecero mai venir meno la lucidità.
Ex insegnante di Chimica negli istituti superiori, fra i quali l’Arimondi-Eula a Savigliano e Responsabile della sede staccata di Racconigi, molto attivo nella vita sociale e politica della città, in passato era stato anche presidente dell’ospedale e della sezione Avis di Racconigi e membro del Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale CRI di Cuneo.
Lascia la figlia Caterina con il marito Gianpaolo Quaranta e i nipoti Giulio e Giorgio.
Rimasto vedovo, Cardellino ha trascorso gli ultimi anni della propria vita tra le cure dei famigliari, della figlia Caterina e dei volontari di Croce rossa che gli sono stati accanto.
Nel 2015, in occasione del pranzo sociale della CRI racconigese, Livio Ferrara – alla presenza dell’allora sindaco della Città Gianpiero Brunetti, gli aveva consegnato un attestato di riconoscimento e una grande bandiera firmata da tutti i volontari per il suo enorme impegno profuso e per la grande abnegazione.
“Il mio ricordo di Guido – ci ha detto il presidente Ferrara – non può che essere il ricordo di una persona integerrima, retta, onestissima, che ha amministrato la Croce rossa di Racconigi, l’ha fatta crescere, l’ha voluta.
Per trent’anni ne è stato alla guida, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Ero legato a Guido anche da un’amicizia di famiglia, essendo stato molto amico di mio padre.
Abbiamo poi anche condiviso questi anni in Croce rossa, che è partita da zero e, grazie alla sua temperanza e volontà continua, è cresciuta: sin dall’inizio aveva sposato questa causa, guardando sempre molto lontano”.
Le esequie di Guido Cardellino si sono svolte sabato pomeriggio alle ore 15, nella chiesa di San Giovanni Battista, a Racconigi alla presenza di molte rappresentanze della Croce Rossa e dell’AVIS.



Nella foto in allegato:
Il Presidente del Comitato Provincia Granda Livio Chiotti con il Sindaco di Racconigi Giampiero Brunetti, Guido Cardellino e Fulcheri Maresa in occasione dell’annuale festa CRI


Organi Istituzionali

La Struttura Provinciale

Organi amministrativi

Consiglio Direttivo


Segretaria: Sara Innocenti [sara.innocenti@piemonte.cri.it]
Amministrazione: Claudia Giordanino [claudia.giordanino@piemonte.cri.it]
Responsabile immatricolazione/revisione mezzi: Carlo Dalmasso [carlo.dalmasso@piemonte.cri.it]
Responsabile procedimento patenti: Concetta D'Angelo [concetta.dangelo@piemonte.cri.it]
Responsabile rendicontazione 118: Sara Innocenti [sara.innocenti@piemonte.cri.it]
Coordinamento Dipendenti: Concetta D'Angelo [concetta.dangelo@piemonte.cri.it]


Presidente: Livio Chiotti [livio.chiotti@gmail.com]
Vice Presidente: Ines Noto [notoines@gmail.com]
Responsabile Sanitario: Dott. Giovanni Villani [giovanni.villani@piemonte.cri.it]
Consigliere: Gianpaolo Mattone [gianpaolo.mattone@aslcn1.it]

 

Area 1


Tutela e protezione della salute e della vita
Delegato: Antonio Gasante
Responsabile Sanitario Provinciale: Dott. Giovanni Villani
Responsabile per la formazione: Tiziana Milanesio - Remo Galaverna
Referente truccatori e simulatori: Beppe Giordana
Referente magazzino trucchi: Gisella Franco
Referente corsi BLSD: Mariagrazia Montalbano

Area 2


Supporto ed inclusione sociale
Delegato: Cristina Donalisio


Area 3


Preparazione della comunitá e risposta ad emergenza e disastri
Delegato: Massimo Maria Macagno

Area 4


Diritto internazionale umanitario, principi fondamentali, valori umanitari, cooperazione internazionale
Delegato: Giacomo Groppo

Area 5


Gioventú
Delegato: Marina Barra [cp.cuneo.giovani@piemonte.cri.it]

Area 6


Sviluppo, comunicazione e promozione del volontariato
Delegato: Raffaele Sasso
Referente sito internet: Ivano Bruno [ivano.bruno@cricuneo.org]
Referente video immagine: Sergio Trincianti [sergio.trincianti@cricuneo.org]
Referente radio comunicazione: Orlando Collino
Referente GAIA: Sara Innocenti
Referente sviluppo: Francesco Amelio

Contatti

CROCE ROSSA ITALIANA - Comitato Provincia Granda
Piazzale Croce Rossa Italana 1 - 12100 CUNEO (CN)
Tel: +390171451613 - Fax: +390171451612
Email: provinciagranda@cri.it
Pec: cp.cuneo@cert.cri.it
Pagina Facebook

Presidente Comitato Provincia Granda: Livio Chiotti

Croce Rossa Italiana - sito nazionale: www.cri.it
Croce Rossa Internazionale: www.ifrc.org
Comitato Internazionale Croce Rossa: www.cicr.org
Croce Rossa Italiana - Piemonte: www.cri.it/Piemonte
Regione Piemonte: www.regione.piemonte.it
Comune Cuneo: www.comune.cuneo.gov.it





WEBMAIL